Agosto 2017

Salve a tutti, sono pronta per raccontarvi la mia storia: sono stata adottata a tre anni. Prima di essere adottata sono stata tanto in ospedale perché la mia madre biologica mi ha partorito e mi ha lasciato; in quegli anni sono stata coccolata dalle infermiere, chiamate anche zie. Mi facevano giocare, mi cambiavano, mi davano tutto quello che si può dare a una bimba: tanto amore e tanto affetto.
Da piccola era molto tranquilla, molto giocherellona, non piangevo mai, solo quando mi toccavano il nasino o perché mi sentivo sola. Avevo la mia copertina, che mettevo in bocca quando non sapevo cosa fare.
Ora come ora sono contenta di aver trovato una famiglia che mi ama e mi vuole bene, anche se ancora non ho superato tutta questa cosa: io la madre non l'ho mai conosciuta. E’ stato un trauma perché essere uscita da una pancia che non mi desiderava non è stato piacevole, però posso dire che io ora ho 19 anni e mi sento felice di avere una mamma che mi dà tutto l’amore di cui ho bisogno e tanto affetto.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate,
rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su COOKIES POLICY.